Domenica 15 settembre, ore 20.30
Teatro San Carlo, Modena
Ritratti fantastici – persone nel Carnaval di Schumann

Quanti ‘io’ si nascondono dentro ciascuno di noi e quanti ‘io’ si possono contare nella poliedrica personalità di una delle più grandi figure del romanticismo musicale? Infiniti! Ma per descriverli serviranno solo quattro note.
Queste le premesse di ‘Ritratti fantastici’ – persone nel Carnaval di Schumann.
Il viaggio nelle infinite rifrazioni della personalità del genio di Zwickau, e del suo contrappunto amoroso, Clara Wieck, getterà luce nella complessità dell’estetica romantica raccontando una profondissima e sofferta, a tratti tragica, vocazione artistica e, intrecciando musica e letture, immagini e danza, proverà a farci sfiorare il nucleo autentico di una delle più controverse ed affascinanti figure artistiche, e persone, del XIX secolo: Robert Schumann.
Il progetto, a cura di GMI Modena e inserito nel ‘programma creativo’ del Festival della Filosofia 2019, è stato costruito in sinergia con musicisti, attori e danzatori attivi nella scena modenese.
Un ringraziamento particolare a Lucietta Righetti per l’utilizzo dei suoi quadri.

Programma:
Robert Schumann (1810 – 1856)
Carnaval: scènes mignonnes sur quatre notes per pianoforte, op. 9

Clara Wieck Schumann (1819 – 1896)
Tre Romanze per violino e pianoforte, op. 22

Paola Iommi pianoforte, progetto musicale e testi
Michaela Bilikova violino
Isacco Tognon testi e voce recitante
Laura Gibertini, Diana Gulezen danza
Bianca Truzzi video danza
Laura Gibertini coreografia e ideazione
danzano le allieve del corso professionale di Kinesfera ASD Castelfranco Emilia (Mo)
Immagini Lucietta Righetti
Coordinamento Mauro Bompani

Ingresso libero

Subscribe To Our Newsletter

Join our mailing list to receive the latest news and updates from our team.

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest

Share This
X